DOPPIO MALTO è maggiorenne !

DOPPIOMALTO1.jpgDOPPIOMALTO2.jpg
DoppioMalto ha compiuto diciottoanni. Non riesco a trovare metafora migliore per sintetizzare quanto accaduto ieri pomeriggio in sede. L’incontro dibattito previsto sull’antifascismo è andato oltre le nostre aspettative. Per partecipazione e per vendita di fanzine. Già. Perchè l’appuntamento di ieri è stato organizzato per distribuire in maniera rapida ed efficace la nuova edizione di Doppio Malto. Molti hanno recepito il messaggio e hanno partecipato ai lavori dell’incontro dibattito altri, per motivi comunque seri, no. Resta il fatto che dopo cinque numeri (marzo, aprile, maggio, giugno, settembre) la fanzine di CuoreNero è maggiorenne. Pensa in grande. Uscirà ogni due mesi, con ventotto pagine dense di un tema politico, di recensioni di libri e di pagine dedicate alla musica d’ambiente. Il nostro. Ieri l’ingresso in società con un pomeriggio dedicato al tema centrale trattato nella fanzine. L’antifascismo. A parlarne a quanti sono venuti per prendersi la fanzine sono stati il sottoscritto, Marco Battara della casa editrice-libreria Ritter, Maurizio Murelli e Alberto Busacca dei DDT. Piccolo inciso. Come una o un diciottenne che si rispetti la fanzine ha trovato il findazato/a. La Ritter appunto, che oltre ad aiutarci nella preziosa distribuzione della fanzine, ci passa i libri che meritano di essere da noi recensiti nelle pagine di DoppioMalto. Ad ascoltare i relatori un pubblico eterogenerazionale. Dagli studenti rimasti dopo la riunione di Blocco Studentesco ai responsabili delle associazioni Paracadutisti, Arditi e Reduci Rsi hanno partecipato anche i camerati trentenni e oltre. Battara è intervenuto ricordando l’importanza di comprare libri nelle librerie d’ambiente. Il nostro. Busacca, oltre che musicista da giornalista qual’è, ha riconosciuto l’atteggiamento infame dei mass-media. Murelli ha ripercorso la storia degli anni sessanta quando i fermenti rivoluzionari arrivati nelle aule universitarie italiane provocarono imbarazzanti prese di posizione fra antifascisti e no. A chiosare la serata di dibattito l’ultimo intervenuto tra il pubblico. Tomaso Staiti di Cuddia che ha riconosciuto la validità dell’impostazione analitica data durante tutta la serata. Cioè che l’antifascismo non è più un valore condiviso, non è più popolare, ma che resta solo l’opportunità per chi vuole fare carriera nella cultura e in politica. Agli studenti, soprattutto, è stato consegnato questo spunto di riflessione affinchè si facciano i conti con il presente immediato e sopratutto con il futuro. Ultimo dato. Nei settantacinque minuti di durata dell’incontro dibattito sono state comprate centootto fanzine. Un botto. Grazie a tutti. Anche ai camerati di Bologna che per disguidi con la giustizia non sono potuti venire così come avevano promesso. Combattiamo anche per voi.

Francesco DoppioMalto-uff.stampa “Cuore Nero”

DOPPIO MALTO è maggiorenne !ultima modifica: 2008-11-18T15:50:00+00:00da eretico4
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “DOPPIO MALTO è maggiorenne !

Lascia un commento