ARALDICA:Storia e Tradizione

 

Segnalo, a tutti gli interessati ed appassionati ed ai legittimi possessori di uno stemma (personale o di famiglia, nobiliare o di distinta cittadinanza, di cavaliere o di notabile, militare od ecclesiastico), tre iniziative culturali di Araldica, nel senso genuino di scienza ausiliaria e complementare della Storia e di sano ed ancestrale legame con le nostre Tradizioni cristiane ed europee. Per qualsiasi informazione potete contattare, direttamente, a nome mio, le persone sotto indicate.

 

Roberto Jonghi Lavarini

robertojonghi@gmail.com

 

E’ in fase di realizzazione la seconda edizione (2011) della Raccolta di Casate ed Iconografie, promossa dall’amico Dott. Comm. Vito Caterini (appassionato ed esperto studioso di araldica ed ordini cavallereschi). Alla iniziativa hanno dato la loro adesione anche S.A.R. il Principe Ereditario Emanuele Filiberto di Savoia e S.A.S. il Principe Sovrano Alberto di Monaco. Chi volesse essere inserito nella raccolta, a titolo assolutamente gratuito, deve semplicemente inviare il proprio stemma (in formato immagine a colori JPG) con relativa blasonatura, accompagnandolo con una breve storia della famiglia e dei suoi attuali rappresentanti (massimo due cartelle in formato WORD). Il volume non costerà più di 40,00 €.

 

Info: cardioheart@tiscali.it

 

Altra interessante iniziativa editoriale è il Libro d’Oro delle Famiglie Nobili e Notabili edito dall’Accademia Templare di San Bernardo da Chiaravalle, promossa dalla Commissione Araldica presieduta dal Conte Enzo Modulo Morosini di Risicalla e San’Anna. Una pregevole pubblicazione che conterrà la storia dell’Ordine Templare, nozioni generali di araldica ed una raccolta di stemmi. In questo caso bisogna inviare il proprio stemma (sempre in fomato immagine a colori JPG), blasonatura e breve storia di famiglia (in formato WORD) e fare una offerta minima di 150,00 € per la realizzazione dell’opera, cifra che comprende l’acquisto di un volume ed il sostegno alle numerose iniziative culturali e caritatevoli dei promotori.

 

Info: righi.federico@libero.it

 

Per chi non avesse uno stemma ben conservato o, semplicemente, volesse riprodurlo e-o aggiornarlo, consiglio la bravissima amica araldista Arch. Leonarda Pansera che li realizza, a colori, dipinti a mano, nel pieno rispetto dei regolamenti e delle consuetudini in materia, ad un cifra minima di 100,00 €. Aggiungo che tutte le opere di questa giovane artista milanese, che collabora con diversi Ordini Cavallereschi e Religiosi, saranno presto raccolte in una pregiata pubblicazione.

 

Info: leonardapansera@libero.it

 

Infine Vi segnalo l’ammirevole quanto ambizioso progetto del Centro Studi Araldici, presieduto dall’amico Dott. Raffaele Coppola, che vuole raccogliere e catalogare tutti gli stemmi italiani. Chi volesse contribuire allo Stemmario Italiano, deve inviare il proprio stemma (possibilmente sempre in formato immagine a colori JPG) con una sua breve storia e descrizione (in formato WORD). L’iniziativa è assolutamente senza fini di lucro, proprio per questo, Vi invito a fare un’offerta minima di 50,00 €, a sostegno dell’impegno culturale di questa benemerita associazione.

 

Info: raffaelecoppola@stemmario.it

 

ARALDICA:Storia e Tradizioneultima modifica: 2010-06-03T13:04:00+00:00da eretico4
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento